Da domani zona rossa, il questore: “Non entreremo nelle case ma l’attenzione sarà alta”

465

Il questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari, durante una video conferenza per lo scambio di auguri con la stampa ha fatto il punto sui controlli per le festività natalizie da parte delle forze dell’ordine. “Non entreremo nelle case dei nisseni però l’attenzione sarà alta”, ha detto il questore sottolineando che i contingenti sulle strade sono stati potenziati.

“Abbiamo potenziato la presenza sul territorio di tutte le forze di polizia. C’è la necessità assoluta di fronteggiare la situazione evitando occasioni di contagio – ha spiegato Rificari -. Come è stato già detto da fonti più autorevoli come il capo della Polizia, noi non entriamo in casa della gente però l’attenzione sarà alta cercando di essere presenti con un richiamo al rispetto delle regole che sono oggi la prudenza nei contatti, il distanziamento e i dispositivi di protezione e nei giorni festivi la limitazione all’essenziale dei movimenti. E’ un momento straordinario in questo Natale un po’ particolare in cui dobbiamo renderci conto che siamo in una situazione eccezionale e se pensiamo alle decine di migliaia di morti cercheremo di far capire con le buone oppure con l’applicazione della legge”.

Commenta su Facebook