Crollo calcinacci in galleria, Leandro Janni: “L’inesorabile decadenza nella quale viviamo ha mille aspetti”

1080

L’inesorabile “decadenza” nella quale viviamo, abitiamo, ha mille aspetti, mille volti. Ieri sera, domenica 7 ottobre 2018, è crollata una parte dell’intonaco all’interno della galleria tra Caltanissetta e Pietraperzia, lungo la strada che conduce alla statale 626. Queste sono le nostre infrastrutture nei territori del Nisseno. In Sicilia. La situazione è gravissima. Percorrere le strade dell’Isola è diventata una sorta di “roulette russa”. Le città, i paesi sono sempre più isolati. Nessuno interviene. O meglio, intervengono la Protezione civile, i Vigili del fuoco e le Forze dell’ordine, dopo. E’ necessario prendere coscienza, reagire. E’ necessario un “piano straordinario”, con fondi straordinari. Troppe delle nostre infrastrutture sono vecchie, obsolete, inadeguate. Rischiose. Le Istituzioni competenti, politici e amministratori, i tecnici prendano coscienza di questo stato di cose e intervengano senza perdere altro tempo. A rischio è la sicurezza, la vita dei cittadini. Sia chiaro. Genova docet. A rischio è il futuro dei nostri territori.

(NOTA – L’immagine fotografica documenta in modo netto, chiaro, il
pessimo stato di conservazione degli intonaci all’interno della
galleria.)

Leandro Janni, Presidente regionale di Italia Nostra

Commenta su Facebook