Crolla balcone in via Pitrè, una persona sotto le macerie. Tratta in salvo dai vigili del fuoco

1870

Una signora di 72 anni è stata travolta stamane dal crollo del balcone di un’abitazione in una palazzina al civico 3 di via Pitrè. Il balcone al terzo piano ha subito un cedimento istantaneo. L’intero ballatoio in cemento è piombato al piano di sotto dove in quel momento si trovava la signora affacciata al balcone. Una coincidenza sfortunata in un incidente raro per una palazzina non vetusta.
Sul posto si sono recate diverse squadre dei vigili del fuoco, della polizia, dei carabinieri e della polizia municipale e alcune ambulanze del 118. I vigili del fuoco con l’ausilio di una scala sono riusciti a liberare la donna da sotto le macerie. È stata immobilizzata e trasferita d’urgenza in ospedale in codice rosso con diverse ferite e traumi da schiacciamento. È sempre rimasta vigile e cosciente. La signora, ferita alla testa, ha riportato una brutta frattura ad una gamba. L’arto era rimasto incastrato sotto il peso di un grande blocco di cemento armato.

 

Commenta su Facebook