Criticò la gestione del Cara. Archiviata la denuncia di Auxilium al segretario del Pd Ivo Cigna

1052

Il G.I.P. del Tribunale di Catania, dr. Sebastiano Di Giacomo Barbagallo, ha disposto l’archiviazione del procedimento penale a carico di Ivo Cigna, ex Presidente del Circolo “Centro Storico” del PD di Caltanissetta, difeso dall’Avv. Giacomo Lo Presti del Foro di Caltanissetta, per la querela presentata dalla ditta Auxilium, che gestiva e gestisce il Centro di accoglienza immigrati di Pian del Lago.

Il 14 gennaio 2014 il Circolo del PD aveva inviato alla stampa un documento politico di critica in cui si mettevano in evidenza il deterioramento delle “condizioni igienico sanitarie del Centro di Pian del Lago, la qualità dei servizi di accoglienza ai migranti ed il trattamento contrattuale degli operatori impiegati”. La causa specifica delle censure all’operato dalle “ditte affidatarie” veniva individuata nella “discutibile impostazione della gara (offerta economicamente più vantaggiosa) dettata dal Ministero ed aggravata da opinabili procedure di affidamento”.

L’Auxilium querelò il Legale Rappresentante del Circolo PD “Centro Storico”, insieme al Direttore del Giornale La Sicilia, Sanfilippo Ciancio, e al Giornalista della stessa testata, Luigi Scivoli, ma il P.M., dopo gli accertamenti di rito, ne chiese l’archiviazione.

La ditta Auxilium si è successivamente opposta, ma il G.I.P. ha condiviso (atto depositato in Cancelleria il 7 luglio 2015) le argomentazioni svolte dal P.M. e le stesse richieste, riconducendo il fatto all’esercizio del diritto di critica politica, disponendo quindi l’archiviazione del procedimento.

Commenta su Facebook