“Cristallino esempio di cittadino attivo”: targa del sindaco Modaffari a Marcello Livrizzi

210

“Ha sempre mostrato disponibilità in tutte le occasioni in cui è stato richiesto il suo talento. Un cristallino esempio di cittadino attivo”. Così il sindaco di San Cataldo Giampiero Modaffari nel consegnare la targa a Marcello Livrizzi, noto soccorritore del 118 conosciuto anche per il suo ruolo nella fanfara dei bersaglieri. A consegnare la targa di benemerenza a Marcello, accompagnato dalla moglie Laura Palermo, il primo cittadino insieme agli assessori Maria Concetta Naro e Angelo La Rosa. Marcello Livrizzi ha sempre partecipato prontamente agli eventi celebrativi organizzati nei cinque anni dell’amministrazione comunale (Giornata delle Forze Armate, del ricordo delle Vittime dell’11 settembre e del migrante).

Commenta su Facebook