Crisi demografica, Aiello (Lega): “Caltanissetta declassata, cosa farà l’amministrazione Gambino?”

116

Nei giorni scorsi una notizia importante, che potrebbe avere conseguenze negative per le tasche dei nisseni, è passata in secondo piano: il calo a 59.540 abitanti della popolazione residente. A riprendere la notizia è il Capogruppo della Lega a Palazzo del Carmine, Oscar Aiello, che ha presentato al Sindaco un’Interrogazione Consiliare e dichiara:

“Scendendo sotto i 60.000 abitanti i Comuni vengono declassati dalla nona classe demografica, che comprende i Comuni con una popolazione residente tra i 60.000 ed i 99.999 abitanti, alla ottava classe che comprende invece Comuni con una popolazione residente tra i 20.000 ed i 59.999 abitanti. A pagare le conseguenze negative di tale declassamento potrebbero essere i cittadini nisseni” – aggiunge il Consigliere della Lega, che così continua: “L’attribuzione di alcuni trasferimenti erariali, ed in generale gli interventi in materia di finanza locale sono ripartiti anche in base a parametri obiettivi che tengono conto della popolazione residente. Adesso – conclude Oscar Aiello – c’è da capire cosa succederà di fatto dopo il declassamento e quali provvedimenti o iniziative adotterà l’Amministrazione Gambino per fronteggiare le conseguenze negative”.

Commenta su Facebook