Covid, tre positivi individuati con il contact tracing. Due sono a Gela uno a Caltanissetta

161

Tra pazienti guariti e nuovi contagi sale a 53 il numero dei casi di coronavirus in provincia di Caltanissetta. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino dell’Asp2 di Caltanissetta che dall’inizio dell’emergenza fornisce ogni giorno il quadro aggiornato dell’epidemia.

Nelle ultime 24 ore è stato dimesso dall’ospedale Sant’Elia un paziente che era stato trasferito a Caltanissetta da un’altra provincia. Dichiarato guarito anche un paziente di Caltanissetta che si trovava in isolamento domiciliare.

Nel reparto di malattie infettive è stato invece ricoverato un paziente di Niscemi che era già sottoposto a isolamento domiciliare in quanto positivo e un altro paziente proveniente da fuori provincia. Tre nuovi positivi – due a Gela e uno a Caltanissetta – sono emersi nelle ultime ore grazie al contact tracing di soggetti già affetti da covid. Si tratta di contatti dei soggetti risultati positivi nei giorni scorsi.

Dei 53 casi attualmente positivi, dieci sono pazienti provenienti da altre province siciliane ricoverati nel nosocomio nisseno. A Caltanissetta sono ricoverati anche tre gelesi e due niscemesi. 48 persone si trovano in isolamento domiciliare perché positive al covid: 8 a Caltanissetta, 1 a Delia, 32 a Gela, 2 a Mazzarino, 1 a Mussomeli, 2 a Niscemi, 1 a Riesi, 1 a Villalba.

Commenta su Facebook