Covid, crescono i casi e i ricoveri. Deceduto un paziente, si svuota terapia intensiva

Crescono i casi ed i ricoveri di pazienti covid in provincia di Caltanissetta. Nelle ultime 24 ore si registrano 376 positivi e 322 guariti che fanno salire a 4835 il numero degli attualmente positivi. Nello stesso arco di tempo si segnalano 3 nuovi ricoveri in degenza ordinaria, un paziente dimesso e il decesso di un paziente ricoverato in terapia intensiva, reparto adesso vuoto. 41 invece i ricoverati in area medica e 3 fuori provincia. I nuovi casi sono così distribuiti: 124 a Gela, 98 a Caltanissetta, 29 a Mussomeli, 24 a San Cataldo, 22 a Niscemi, 17 a Sommatino, 12 a Serradifalco, 11 di Butera, 11 di Riesi, 5 di Milena, 5 di Vallelunga Pratameno, 3 di Campofranco, 3 di Delia, 3 di Mazzarino, 3 di Santa Caterina Villarmosa, 2 di Acquaviva Platani, 1 di Bompensiere, 1 di Marianopoli, 1 di Resuttano e 1 di Villalba. Ricoverati in degenza ordinaria 3 pazienti: 1 di Riesi, 1 di Gela e 1 proveniente da fuori provincia. Dimesso dalla degenza ordinaria: 1 paziente di Mazzarino e 1 di Gela. Deceduto 1 paziente proveniente da fuori provincia positivo al SARS CoV-2. Guariti: 117 pazienti di Gela, 92 di Caltanissetta, 21 di Niscemi, 21 di San Cataldo, 14 di Sommatino, 12 di Mussomeli, 7 di Santa Caterina Villarmosa, 7 di Campofranco, 6 di Sutera, 5 di Mazzarino, 4 di Serradifalco, 3 di Delia, 2 di Butera, 2 di Milena, 2 di Vallelunga Pratameno, 2 di Villalba, 1 di Acquaviva Platani, 1 di Bompensiere, 1 di Marianopoli, 1 di Montedoro e 1 di Resuttano.

Commenta su Facebook