Covid, 15 positivi in 24 ore. Sale anche il numero dei ricoverati

622

L’epidemia di coronavirus in provincia di Caltanissetta non rallenta e in sole 24 ore fa registrare 15 nuovi contagi tra Niscemi e Gela dove anche una signora in gravidanza è risultata positiva al tampone ed è stata ricoverata a Catania.

A Niscemi sono stati riscontrati otto casi secondo l’aggiornamento fornito dall’Asp2 anche se il sindaco, Massimiliano Conti, ha informato la cittadinanza di nove casi. Probabilmente c’è un tampone da eseguire nuovamente per un risultato non chiaro. I nuovi contagi riguardano un nucleo familiare e i successivi contatti a cui l’autorità sanitaria è risalita attraverso l’indagine epidemiologica a partire da un caso di positività in ambito scolastico anche se i 21 alunni di una classe della scuola media Verga di Niscemi sono risultati tutti negativi al tampone.

Nel distretto nisseno i positivi sono adesso 91 di cui 16 ricoverati al S.Elia di Caltanissetta e uno fuori provincia, 74 in isolamento domiciliare. Tra i ricoverati c’è un paziente in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore un paziente in isolamento domiciliare a Niscemi è stato dichiarato guarito.

Senza sintomi da covid o con sintomi lievi in isolamento domiciliare ci sono 19 persone a Caltanissetta, 39 a Gela, 11 a Niscemi e una rispettivamente a Delia, Mazzarino, Resuttano e Villalba.

Commenta su Facebook