Corso Vittorio Emanuele, tornano a colpire i piloni a scomparsa: vittima una giovane automobilista

2074

Tornano a colpire i piloni a scomparsa di corso Vittorio Emanuele. Ennesima vittima di un nuovo incidente, il terzo da quando sono stati messi a punto gli ormai noti piloni, è una ragazza di 19 anni finita poi al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. Ieri sera, intorno alle 20.30, la giovanissima era a bordo della sua Fiat Panda quando, a quanto sembra, si sarebbe accodata ad un’auto tra quelle autorizzate ad accedere alla zona a traffico limitato. Il conducente di quest’ultima infatti, tramite la tessera in suo possesso, ha azionato i piloni che sono scesi per consentire il passaggio. Secondo quanto riferito dalla giovane automobilista il semaforo sarebbe rimasto verde e questo le avrebbe fatto credere che era consentito il passaggio. Una volta passata sopra con l’auto però i piloni si sarebbero improvvisamente rialzati e il mezzo sarebbe rimasto sospeso e ampiamente danneggiato. La giovane è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Sant’Elia dove è stato riscontrato un trauma distorsivo alla mano. Adesso gli agenti della Polizia Municipale, intervenuti immediatamente ieri sera, dovranno verificare se il semaforo e il relativo sistema non hanno funzionato come avrebbero dovuto. (Foto Archivio)

Commenta su Facebook