In corso Umberto il secondo weekend del 93100 Caltanissetta Village. Il filo conduttore è l’identità

1419

Un villaggio dedicato alla nostra storia, con stand espositivi di sculture, foto, immagini storiche. Dal castello di Pietrarossa ai Moncada, dalle miniere ai minerali, ai bombardamenti del ’43. Insomma passeggiando in Corso Umberto , in attesa degli spettacoli serali c’è tanto da vedere per conoscere meglio le nostre tradizioni o aiutare i bambini che stanno raccogliendo contributi per il progetto “Inalberiamoci”, opppure “sfogarsi” col tiro al politico tramite il gioco dei barattoli. Insomma si miscela, storia, cultura, tradizioni, divertimento e sorrisi colorando il centro storico e ravvivandolo come non mai. E poi gli spettacoli in tema con la settimana dedicata alla nostra identità.

GIOVEDI’ 13 LUGLIO TEATRO

nissenità-9_1024x678NISSENITA’

Nissenità è il  tentativo di offrire una risposta all’annosa domanda se la “Nissenità” esista o no, ed è  lo spunto per una serie di racconti, canzoni, scenette, annotazioni storiche che  attraversano e ripercorrono la storia della nostra città. Settimana Santa, Miniere, personaggi simbolo dell’immaginario collettivo,, Con Giorgio Villa, Tony Maganuco, Alessandra Falci,Michele Privitera,Ivano Alliata, Massimo Minglino

 

VENERDI 14  LUGLIO CONCERTO LIVE

CAMMURRIA

Cammurria è una parola siciliana che significa “un po ‘fastidioso” e abbastanza sicuro, questi  artisti” danno fastidio” con il loro ritmo vivace e veloce a cui  non si può resistere, con le sonorità siciliane miscelate ai ritmi della musica mediterranea .I cammurria sono reduci da un tour in Spagna,dove hanno rappresentato la Sicilia.

SABATO 15  LUGLIO  arte varia

ARTISTI DA STRADA E SPETTACOLI COL FUOCO

Artisti da strada animeranno il villaggio per tutta la sera con animazioni e spettacoli con il fuoco

DOMENICA 16  LUGLIO  Teatrocabaret

CABARET PLEASECABARET PLEASE

Alessandra Falci e Michele Privitera con uno spettacolo che per un ora e un quarto terrà il pubblico inchiodato alle sedie nello sperare che lo spettacolo non finisca mai. Insomma tante risate grazie alla dirompente comicità di Michele e alla comicità sorniona di Alessandra.Regia di Antonello Capodici

MARTEDI 18 LUGLIO

 

A CENA CON I MONCADA

Luglio 1517. Dopo Ia cacciata,la famiglia Moncada rientra in città ed invita i notabili e le famiglie nissene ad un gran galà per festeggiare l’evento. L’atrio del Comune farà da cornice a questo suggestivo viaggio nel tempo dove alla presenza della famiglia Moncada, cortigiane, giullari, musicisti ci riporteranno indietro di 500 anni, cenando con le stesse ricette dell’epoca. Partecipazione su prenotazione .Info line 389 098 7709

White, T. S.; Fransiscus de Moncada; Marchio Aytonce; Magdalen College, University of Oxford; http://www.artuk.org/artworks/fransiscus-de-moncada-marchio-aytonce-222574

Commenta su Facebook