Coronavirus, un caso alla scuola media Verga di Niscemi. In isolamento un’intera classe

2251

Un caso di positività si è registrato nella scuola media Verga di Niscemi. Il tampone ha dato esito positivo per uno degli alunni della scuola secondaria di primo grado. Acquisito l’esito del tampone, eseguito su segnalazione del pediatra dal momento che il minore presentava sintomi, è scattato l’isolamento domiciliare per i 21 alunni della classe dell’istituto di via Mario Gori. La dirigente scolastica ha messo a disposizione dell’Asp la mappa dei contatti degli alunni ma al momento non è prevista la chiusura della scuola, come ha confermato il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti. Di più si potrà sapere nelle prossime ore quando inizieranno ad arrivare gli esiti dei tamponi già eseguiti ed in corso di svolgimento.

“La notizia ha suscitato ansia nella popolazione, abbiamo ricevuto la notizia di un caso di positività di un alunno/a della scuola media Verga e sono scattate le misure previste dal protocollo, i 21 bambini sono stati messi in isolamento domiciliare per fare i tamponi – spiega il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti -. Siamo già al lavoro per garantire la massima sicurezza nell’Istituto e a tal proposito ringrazio la dirigente per aver reperito tutti i dati ed i contatti da porre in isolamento domiciliare. Nei prossimi giorni si capirà la portata di questa vicenda. Tutto è tenuto sotto monitoraggio e non comporta la chiusura della scuola”.

Commenta su Facebook