Coronavirus, sospesi ricoveri a Mussomeli dopo decesso di anziana. Test sierologici negativi su altri pazienti ma si attendono i tamponi

156

Sono stati sospesi i ricoveri all’ospedale Mussomeli dopo la morte di un’anziana di 90 anni, originaria di Casteltermini. La donna era stata sottoposta a tampone (risultato positivo post mortem) in seguito alla notizia che il nipote, un operatore socio-sanitario in servizio all’Asp di Agrigento era risultato positivo al coronavirus.

Altre tre persone ricoverate nel reparto di Lungodegenza sono state a loro volta sottoposte a tampone, esame che è stato allargato anche agli operatori della struttura sanitaria. Al momento sono sospesi i ricoveri.

“Sono stati appena conclusi i test sierologici a tutti i pazienti presenti in ospedale (11 pazienti nei vari reparti) e sono fortunatamente tutti negativi. Attendiamo con fiducia l’esito dei tamponi che andranno in laboratorio. Si sta proseguendo con il test rivolto al personale sanitario”. Questo l’aggiornamento fornito dal sindaco, Giuseppe Catania. 

Commenta su Facebook