Coronavirus, ottava vittima a Caltanissetta. Muore al Sant’Elia un paziente nisseno

2828

E’ la quarta vittima in una settimana, l’ottava a Caltanissetta dall’inizio dell’emergenza. Questa mattina è deceduto un paziente di 84 anni di Caltanissetta, originario di Favara.

Giovedì erano deceduti un autotrasportatore di Licata di soli 52 anni e un medico di 71 di Palma di Montechiaro. Venerdì è deceduto nel reparto di terapia intensiva il nisseno Calogero Gurrera di 76 anni che per due giorni era stato ricoverato in malattie infettive prima di essere trasferito in rianimazione.

L’11 marzo a Caltanissetta si era verificato il primo decesso, quello del biologo 58enne di Caltanissetta, il 24 marzo il medico 69enne di Riesi anche lui ricoverato prima in malattie infettive e poi in terapia intensiva. Il 26 e 27 marzo due cittadini sancataldesi, un paziente di 67 anni e una donna di 92.

Commenta su Facebook