Coronavirus, nuovo caso a San Cataldo. Trasferiti al S.Elia due ospiti della comunità per disabili di Mussomeli

4482

Sono stati ricoverati nel reparto di malattie infettive dell’ospedale S.Elia di Caltanissetta i due ospiti della comunità per disabili psichici di Mussomeli risultati positivi al tampone. “Si è preferito spostare i due pazienti in ospedale malgrado le condizioni di salute siano stabili”, ha precisato il direttore generale dell’azienda sanitaria provinciale, Alessandro Caltagirone. Tutti gli altri tamponi eseguiti nella struttura, sia agli operatori che agli ospiti sono risultati negativi. Solo in un caso il test diagnostico ha dato un risultato dubbio ed è stato ripetuto. Adesso si è in attesa del nuovo esito. 

In ambito provinciale si registra un nuovo caso di contagio da coronavirus a San Cataldo. Si tratta del coniuge di un soggetto positivo che si trova in isolamento domiciliare. 

Sono 172 i casi di coronavirus in provincia di Caltanissetta dall’inizio dell’emergenza. Un dato che però tiene conto dei pazienti provenienti dalla provincia di Agrigento dove non è attivo il reparto di malattie infettive. 

Questo il report nel dettaglio aggiornato a mercoledì 6 maggio

 

Commenta su Facebook