Coronavirus, morta nissena ricoverata a Caltagirone. Aveva 82 anni ed era risultata positiva a fine marzo

346

E’ morta all’ospedale Gravina di Caltagirone la nissena Angela Filippazzo, 82 anni, ricoverata nel nosocomio calatino con una polmonite da covid dopo essere risultata positiva al coronavirus a fine marzo.

A dare la notizia è stato il sindaco, Roberto Gambino, nella consueta diretta Facebook con cui giornalmente fa l’aggiornamento sull’emergenza coronavirus. La donna è la mamma di Nazareno Truscello, proprietario di una pizzeria del capoluogo. Da fine marzo era stata ricoverata all’ospedale di Caltagirone e si trovava nel reparto di terapia intensiva. “Tutti noi ci stringiamo attorno alla famiglia”, ha detto il sindaco Gambino.

Sono 11 i deceduti per coronavirus della provincia di Caltanissetta a cui si aggiungono due pazienti della provincia di Agrigento deceduti al S.Elia

Commenta su Facebook