Coronavirus, è ufficiale la chiusura di tutte le scuole fino al 15 marzo

977

Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte ha appena ufficializzato la notizia della chiusura di tutte le scuole italiane e degli atenei a partire da domani, giovedì 5 marzo e fino al 15 marzo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

La chiusura è stata disposta con un decreto del presidente del Consiglio dei ministri su proposta del ministro per la Salute, Roberto Speranza, sentiti gli esperti del comitato di tecnici a supporto del Governo. La misura punta a evitare nel breve periodo un picco di contagi che rischierebbe di mandare in tilt il sistema sanitario nazionale e al contempo vuole contenere i contagi da Covid-19.

Gli italiani dovranno cambiare stile di vita almeno per 30 giorni. Niente strette di mano, niente abbracci, basta meeting e congressi, stop alle manifestazioni, anche a quelle sportive. Le partite di calcio, semmai, potranno avvenire solo a porte chiuse. Il governo mira anche a potenziare il sistema sanitario, con un aumento del 50% dei posti nelle terapie intensive, quelle più sotto pressione in emergenza coronavirus. Per quel che riguarda lo sforamento del deficit, la richiesta potrebbe arrivare venerdì in Parlamento.

Commenta su Facebook