Coronavirus e misure di contenimento. Torna in azione l’elicottero per i controlli, 820 le sanzioni dall’inizio dell’emergenza

214

Sono state 952 le persone controllate sull’intero territorio provinciale nella giornata di ieri, venerdì 17 aprile, a cura delle Forze di Polizia e delle Polizie locali ai fini della verifica del rispetto delle misure normative in atto per il contenimento della diffusione del contagio da COVID-19. 56 persone sono state sanzionate ai sensi dell’art. 4, comma 1, d.l. n. 19/2020 per il mancato rispetto delle misure di contenimento alla diffusione del virus COVID-19.

Sempre nella giornata di ieri sono stati effettuati 330 controlli presso gli esercizi commerciali.

Anche per la prossima domenica 19 aprile sarà in azione un elicottero della Polizia di Stato per l’effettuazione di controlli più capillari e rapidi delle varie aree del territorio provinciale.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle misure di controllo del territorio coordinate dalla Prefettura per assicurare il rispetto delle normative utili a prevenire la diffusione del contagio COVID – 19.

Ancora una volta il Prefetto raccomanda a tutti i cittadini che gli spostamenti consentiti sono solo quelli limitati ai casi specifici previsti dalla normativa vigente, nazionale e regionale (motivi di lavoro, di salute, casi di assoluta necessità) e che è assolutamente vietato allontanarsi dalla propria abitazione da parte di coloro che sono stati posti in quarantena.

Fino ad oggi i controlli effettuati dalle Forze dell’Ordine hanno riguardato 27532 persone, di cui 820 sanzionati per violazione dell’art. 4 del D.L. n. 19/2000, 790 denunciati per violazione dell’art. 650 c.p., 6 denunciati per violazione dell’art. 260 R.D. 1265/1934 per inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione durante il regime di quarantena e 2 denunciati per violazione degli artt. 495 e 496 c.p. relativi alla falsa attestazione o dichiarazione a P.U./false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri.

20860 sono gli esercizi commerciali controllati rispetto ai quali 12 titolari sono stati sanzionati, 2 titolari denunciati per violazione dell’art. 650 c.p., sono state elevate 31 sanzioni amministrative ed 1 esercizio commerciale è stato sospeso ai sensi dell’art. 15 del D.L. n. 14/2020.

Commenta su Facebook