Coronavirus, due pazienti dimessi dal Sant’Elia. Per la completa guarigione si dovrà attendere il tampone

367

Ci sono due pazienti dimessi dall’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. E’ quanto comunica il direttore generale Alessandro Caltagirone nel suo report quotidiano. I due pazienti di Caltanissetta e San Cataldo non sono ancora guariti. Per esserlo ufficialmente dovranno essere sottoposti al doppio tampone ma le loro condizioni non erano più meritevoli di ricovero.

“Nessun problema nella gestione domiciliare – spiega il manager dell’Asp – tenuto conto che i congiunti sono anch’essi positivi e comunque permangono in famiglia le regole di isolamento”. Diminuisce pertanto di due unità il numero di pazienti ricoverati nel reparto di Malattie Infettive presso l’ospedale Sant’Elia.

Il dato dei domiciliati risultati positivi al test rimane invariato. Nessun risultato di tamponi è comunque pervenuto nelle ultime 24 ore. Questo il riepilogo della situazione in provincia di Caltanissetta nell’ultimo bollettino emanato dall’Asp.

Commenta su Facebook