Coronavirus, Caltanissetta. Altri pazienti dimessi dal S.Elia, completeranno la guarigione nella Rsa di via Monaco

891

Altri tre pazienti affetti da patologia Covid sono stati dimessi dall’ospedale Sant’Elia nelle ultime 24 ore. Due sono stati dichiarati clinicamente guariti e quindi trasferiti nella residenza sanitaria assistita di via Luigi Monaco dove si trovano ospitatati altri tre pazienti dimessi nelle 24 ore precedenti dall’ospedale. Un terzo paziente, infine, è stato rimandato a casa dopo due test negativi. Salgono così a 16 i guariti al S.Elia.

La residenza sanitaria assistita di via Luigi Monaco è stata svuotata nelle scorse settimane e riconvertita all’ospitalità di questi pazienti in attesa del doppio tampone negativo. “Sono pazienti clinicamente guariti ma ancora positivi e comunque meritevoli di una permanenza fuori dal domicilio prima dei due tamponi negativi”, spiega il direttore generale Alessandro Caltagirone. Si tratta di dimissioni protette da gestire in una struttura a più bassa intensità di cura ma pur sempre con un’assistenza sanitaria che garantisce il monitoraggio. In questo modo i pazienti clinicamente guariti ma ancora positivi (o potenzialmente tali in attesa del doppio tampone) possono terminare il percorso di guarigione lontano dalla propria abitazione in cui magari risiedono altri familiari. L’utilizzo della Rsa di via Monaco a questo scopo fa parte del piano per affrontare l’emergenza adottato dall’Asp a seguito della condivisione della task force di cui fanno parte i direttori di area medica, chirurgica e rianimazione, l’Ordine dei medici, il sindaco di Caltanissetta.

Negli ultimi giorni è stato incrementato il numero dei tamponi effettuati ai cittadini in quarantena che si sono registrati dopo il rientro in Sicilia a partire dal 14 marzo. “I tamponi effettuati – spiega Caltagirone – sono pressoché allineati con la scadenza al 15° giorno (giorno di esecuzione del tampone, il linea con le disposizioni assessoriali e prefettizie). Restiamo in attesa dell’esito dei tamponi effettuati negli ultimi tre giorni”. 

Nella città di Caltanissetta, infine, si è registrato nelle ultime 24 ore un nuovo caso positivo che viene seguito in regime di isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’emergenza sono 132 i casi di coronavirus in provincia di Caltanissetta di cui nove provenienti da fuori provincia. Le persone attualmente positive sono 104.

Questo il quadro analitico alle 19 del 15 aprile

Commenta su Facebook