Coronavirus, bollettino del 7 novembre: 56 casi in provincia e 22 guariti. I ricoveri sono adesso 89

302

Sono 56 i nuovi pazienti positivi al SARS CoV-2 in isolamento domiciliare riscontrati in provincia di Caltanissetta. Gli attuali positivi sono adesso 956 (867 in isolamento domiciliare, 82 ricoverati in malattie infettive e 7 in terapia intensiva), 22 i guariti nelle ultime 24 ore. Sono questi i dati del bollettino del 7 novembre diffuso a tarda sera dall’Asp2 di Caltanissetta. I nuovi casi riscontrati in isolamento domiciliare così distribuiti: 22 a Gela, 13 a Caltanissetta, 9 a Serradifalco, 6 a Niscemi, 3 a Mazzarino, 2 a San Cataldo, 1 a Mussomeli.

Sul fronte delle cure ospedaliere si sono registrati due nuovi ricoveri al S.Elia e cinque al Vittorio Emanuele di Gela dov’è stato dimesso un paziente guarito clinicamente.

I pazienti guariti sono così distribuiti: 22 a Niscemi, 17 a Gela, 5 a Caltanissetta, 5 a San Cataldo, 3 a Mussomeli, 2 a Serradifalco, 1 a Mazzarino, 1 a Marianopoli, 1 a Resuttano, 1 a Sommatino, 1 a Santa Caterina e 1 a Montedoro.

Sabato intanto è partita a Caltanissetta la campagna di screening in modalità drive-in riservata alla popolazione scolastica delle scuole superiori di secondo grado con un calendario organizzato in tre giornate dall’Asp in collaborazione con le scuole. Lo screening è stato disposto dalla Regione Siciliana per i Comuni con popolazione superiore a 30 mila abitanti e coinvolge gli enti locali nell’organizzazione delle postazioni sostanzialmente con l’aiuto di Croce Rossa e Protezione civile.

I risultati di oggi: Caltanissetta eseguiti 800 tamponi con 4 positivi. Gela eseguiti 303 tamponi con 13 positivi.

Commenta su Facebook