Coronavirus. Avviso del sindaco di Mussomeli a chi proviene dalle zone del contagio

743

Il sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania, emana un avviso alla cittadinanza per invitare tutti coloro che sono in partenza o di ritorno dalle aree in cui si sono verificati focolai del coronavirus di avvertire l’amministrazione comunale dei loro movimenti.

L’avviso emanato dal sindaco tiene conto del decreto del Consiglio dei ministri che stabilisce il divieto di allontanamento o di avvicinamenti nei Comuni colpiti dal Covid-19 nel territorio delle Regioni italiane della Lombardia, Piemonte e Veneto. Il decreto approvato sabato stabilisce il divieto di allontanamento dal Comune o dall’area interessata da parte di tutti gli individui comunque presenti nel Comune o nell’area e il divieto di accesso al Comune o all’area interessata.

Il sindaco di Mussomeli invita: “Tutte le persone che sono interessate da spostamenti da e per le zone della Lombardia, Veneto e del Piemonte o di altre zone che potrebbero essere coinvolte in questo momento dal focolaio di diffusione del cosiddetto COVID-19 (corona virus), a comunicare immediatamente ed urgentemente al Sindaco e/o agli Uffici di Polizia Municipale i loro movimenti, la data di partenza per le zone indicate o la data di arrivo a Mussomeli da dette zone, per consentire alle autorità sanitarie, all’uopo predisposte, di porre in essere tutte le operazioni necessarie previste dal protocollo del ministero della salute. Si chiede alla cittadinanza di collaborare attivamente precisando che il presente comunicato è meramente a scopo precauzionale e preventivo a tutela della salute pubblica. Si invita la cittadinanza, inoltre, a non creare allarmismi attese le procedure sanitarie già in atto predisposte dagli Organi Sanitari e che, allo stato attuale nessun cittadino di Mussomeli risulta contagiato dal Virus. I numeri da chiamare per comunicare immediatamente ogni spostamento sono: 366.6211457 dalle 08.00. alle 18.00 Comandante della Polizia Municipale; 388.8899906 Sindaco. Per maggiori informazioni sul coronavirus il numero verde nazionale è 1500”.

Commenta su Facebook