Coppia nissena arrestata a Bonagia. Erano a Palermo per un carico di hashisc

863

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti,SCIMONELLI Michael Omar, nato a Caltanissetta, classe 1989, ivi residente e  SFERLAZZA Maria, nata Quezon City (Filippine), classe 1987, residente a Caltanissetta.

La coppia, “in trasferta” nel capoluogo, l’altra sera, è stata fermata, verso le ore 22:00, nei pressi del  ponte di Bonagia in direzione Catania a bordo dell’autovettura Fiat Punto di colore grigio.

Dopo averli fermati, si aveva modo di notare che la conducente SFERLAZZA Maria destava un certo nervosismo e lo si poteva appurare nel momento in cui gli venivano poste delle domande circa la loro provenienza e la presenza a Palermo, atteso che entrambi riferivano provenire da Caltanissetta, essendo la stessa piuttosto evasiva. In virtù di tale comportamento anomalo, i Carabinieri delle “gazzelle” del Pronto Intervento, decidevano di approfondire il controllo di polizia e pertanto nel corso della perquisizione veicolare, hanno rinvenuto una borsa, risultata contenente 800 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisa in otto panetti da un etto cadauno, confezionati.

SCIMONELLI, dopo le formalità’ di rito, è stato associato presso la casa circondariale “Ucciardone” mentre la SFERLAZZA è stata associata presso la casa circondariale “Pagliarelli”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta su Facebook