Coppa Nissena, sono aperte le iscrizioni

788

Con l’approvazione del regolamento di gara da parte di AciSport, si sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla Coppa Nissena, seconda prova del Campionato Italiano Velocità Montagna in programma Sabato 25 e domenica 26 Aprile. La gara, giunta alla sua 61^ edizione, è valida anche per il trofeo TIVM Sud, per il campionato siciliano Salita vetture moderne ed Autostoriche e per il Campionato Sociale Automobile Club Caltanissetta. Il trofeo Michele Tornatore, indimenticato pilota nisseno a cui è intitolata la manifestazione, sarà assegnato al primo assoluto delle vetture moderne, mentre il Memorial Luigi Campione, andrà al più giovane pilota nisseno meglio classificato sempre tra le vetture moderne. Alla Coppa Nissena è abbinata anche la coppa del Circolo Antico Pistone, dedicata ai vincitori dei 5 raggruppamenti della gara riservata alle auto storiche, mentre la gara rivolta  a “Le Bicilindriche”, in cui si cimenteranno le indimenticate berlinette degli anni 60/70 , molto amate dal pubblico, rientra nel campionato e trofeo italiano riservato alle stesse vetture da quest’anno sotto egida ACISPORT.
La più antica cronoscalata del campionato (la prima edizione risale al 1922) sarà la seconda prova del CIVM, dopo la gara d’esordio a Trapani, e costituirà prezioso terreno di confronto per una stagione che si preannuncia quanto mai combattuta e spettacolare grazie alla presenza dei rinomati big e dell’ingresso nel circus della Velocità Montagna del costruttore italiano di pneumatici Pirelli.
Il comitato organizzatore della gara e l’Automobile Club Caltanissetta, stanno per definire tutti gli aspetti tecnici dell’importante appuntamento motoristico. Sul percorso di gara sono stati programmati alcuni interventi di manutenzione da parte dell’ANAS, e successivamente si procederà alla pulizia del percorso ed alla sistemazione delle misure di protezione e sicurezza.
La Coppa Nissena è si competizione ed agonismo ma anche l’occasione per attenzionare i temi della mobilità e della sicurezza stradale, per queste ragioni il presidente dell’AC di Caltanissetta, l’avvocato Carlo Alessi intende coinvolgere sempre più le giovani generazioni, con una serie di progetti ed incontri sulla sicurezza stradale. E si terrà anche quest’anno, il prossimo 24 Aprile alle ore 10.00 presso il teatro Beauffremont di Caltanissetta, l’ormai tradizionale tavola rotonda “I Giovani e la Sicurezza Stradale” alla presenza di Emanuele Pirro già pilota di F1, attualmente pilota ufficiale Audi in Turismo e vincitore della 24 Ore di Le Mans. Sarà presente per l’occasione anche il noto talentuoso attore/regista e blogger romano Guglielmo Scilla, idolo dei giovanissimi.
La Coppa Nissena che gode del patrocinio della locale amministrazione comunale, sarà sostenuta anche dagli sportivi ed appassionati grazie ad una lotteria cui sono abbinati premi di alto livello (il primo premio è una Polo Wolsvagen e poi bici elettriche, tv, smartphone, tablet, etc.). I biglietti della “La lotteria della Coppa Nissena” sono già in vendita a 2,50 euro con estrazione finale l’8 Maggio 2015.
“Anche quest’anno – dichiara il presidente dell’A.C. Caltanissetta l’Avvocato Carlo Alessi –  ci apprestiamo a vivere la Coppa Nissena come una festa di sport ed impegno sociale. Lo sport motoristico deve fungere da esempio soprattutto per i giovani. Il fascino, l’emozione della velocità vanno coltivati nei circuiti e nei luoghi attrezzati con precise misure di sicurezza. Mentre nella viabilità ordinaria, nelle strade di tutti i giorni, bisogna osservare le regole imposte dal nostro codice della strada.
Per queste ragioni ormai da qualche anno coinvolgiamo gli studenti delle scuole della nostra provincia a partecipare alla tavola rotonda “I Giovani e la Sicurezza Stradale” che, grazie anche al contributo di testimonial nazionali, rappresenta un importate evento di sensibilizzazione dei nostri ragazzi sull’importanza di osservare e far rispettare le regole in tema di viabilità.
Tutte le informazioni, i moduli di iscrizione e le convenzioni con le strutture ricettive del territorio, sono disponibili sul nuovo sito internet rinnovato nella veste grafica e nei contenuti all’indirizzo www.acicl.it.

Commenta su Facebook