Controlli nel week end. Nove denunce, segnalazioni e perquisizioni in città

572

carabinieri-nucleo-radiomobileNella nottata tra il 22 ed il 23 settembre, i Carabinieri del Comando Provinciale di Caltanissetta hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio, che ha interessato tutta la provincia nissena ed in particolare i maggiori assi stradali, i luoghi di ritrovo di persone, con particolare riferimento a quelli frequentati abitualmente da pregiudicati o conosciuti come punto di incontro per l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché agli esercizi pubblici in genere. Particolare attenzione è stata anche rivolta al controllo di persone sottoposte alla pena detentiva degli arresti domiciliari e di persone sottoposte a misure di prevenzione e sicurezza.

Altro scopo del servizio, per questo programmato per il fine settimana, è stato quello di controllare i mezzi in circolazione al fine di garantire l’incolumità dei viaggiatori ed educare al rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale.

L’attività, è stata rivolta particolarmente ai centri abitati dove ha maggior rilievo il fenomeno criminoso, al fine di prevenire ed eventualmente reprimere la consumazione di reati contro la persona ed il patrimonio.

Nel corso del servizio, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

  • denunciate n.9 persone in stato di libertà per reati contro il patrimonio, violazione delle norme sulle armi e guida senza patente. 1 persona è stata segnalata all’U.T.G. per la detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale;
  • effettuate n.21 perquisizioni (tra domiciliari, personali e veicolari) ed identificate nr. 180 persone;
  • controllate n. 30 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale;

Caltanissetta, 23 settembre 2012

(Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Caltanissetta)

Commenta su Facebook