Controlli di polizia a Gela, trovato anche un ordigno esplosivo

58

Vasta operazione di prevenzione e controllo del territorio della Polizia di Stato a Gela. Gli agenti hanno controllato 269 persone e 107 mezzi, sequestrando hashish, marijuana e un ordigno esplosivo. In tre giorni sono stati eseguiti 26 posti di controllo e 24 perquisizioni domiciliari. Il bilancio è di 22 contravvenzioni al codice della strada, 3 veicoli rubati ritrovati e 8 persone denunciate in stato di libertà. In una perquisizione è stato trovato un ordigno esplosivo nascosto in una scatola all’interno di un letto contenitore. I poliziotti del nucleo artificieri hanno evacuato la palazzina e messo in sicurezza l’ordigno che conteneva un chilo di esplosivo. Per il reato di fabbricazione e detenzione di materiale esplodente è stato denunciato un 29enne gelese.

Commenta su Facebook