Controlli in centro storico. Il Sindaco: “Grazie alle forze dell’ordine cresce la sicurezza”

1599

«La prosecuzione dei controlli interforze nel quartiere Provvidenza e nel centro storico del capoluogo è un importante segnale per la sicurezza dei cittadini e per la serenità dei residenti e delle famiglie». Lo dichiara il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, al termine della quarta giornata di controlli, realizzati nelle ultime settimane da parte di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale.

«L’operazione odierna, realizzata da numerosi uomini delle Forze dell’Ordine, anche con l’ausilio di unità cinofile, conferma la sensibilità mostrata dal Prefetto, Maria Teresa Cucinotta, che a novembre scorso, durante il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, fece propria l’istanza proveniente dal territorio», afferma il primo cittadino.

«Ringrazio il Questore, Giovanni Signer, per l’attività di coordinamento della Questura – prosegue il Sindaco – il comandante provinciale dei Carabinieri, Gerardo Petitto, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Luigi Macchia e il comandante della Polizia Municipale, Diego Peruga».

Hanno partecipato ai controlli odierni anche alcuni dipendenti dell’Ufficio tecnico comunale per rilevare gli aspetti di competenza dell’Ente, soprattutto in tema di abusivismo ed edilizia.

«La modalità con cui viene espletata questa attività delle Forze dell’Ordine sul centro storico, interessa in modo trasversale diversi ambiti d’intervento, dal contrasto allo spaccio di droga all’abusivismo, furti di energia e acqua, occupazioni abusive, ed è per questo molto apprezzata dai cittadini, contribuendo ad accrescere il senso di sicurezza percepita oltreché a garantire la legalità. Sono certo che tali azioni proseguiranno interessando anche altri quartieri del centro storico», conclude il sindaco Ruvolo.

Commenta su Facebook