Controlli antidroga a Caltanissetta. Sequestrato hashish trovato abbandonato nel quartiere Provvidenza

371

Ieri pomeriggio pattuglie della Polizia di Stato – della sezione volante e del Reparto prevenzione crimine di Palermo – hanno eseguito diversi controlli antidroga presso il centro storico del Capoluogo e, in particolare, all’interno dei quartieri Angeli e Provvidenza. Al termine dei servizi sono state identificate 57 persone, 19 delle quali con pregiudizi di polizia, eseguite 17 perquisizioni (4 locali e 13 personali) e sequestrato hashish rinvenuto dal cane Yndira, abbandonato da ignoti, probabilmente alla vista della polizia, nel quartiere Provvidenza. 26 i soggetti sottoposti a misure anticrimine controllati: 9 agli arresti domiciliari, 5 sorvegliati speciali e 12 in regime di detenzione domiciliare. Analoghi servizi antidroga sono stati svolti nel corso della mattinata presso due Istituti scolastici superiori del Capoluogo, nell’ambito del programma “Scuole sicure”. Questi ultimi hanno avuto esito regolare, non essendo emerse anomalie. La direttiva del Viminale “Scuole Sicure”, che contiene misure per prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani nei pressi delle scuole, ha anche lo scopo di intensificare la collaborazione tra istituzioni scolastiche e amministrazioni locali per prevenire “le più gravi forme di devianza” e rafforzare “attività di controllo del territorio ai fini della prevenzione dello spaccio di stupefacenti e del relativo consumo davanti alle scuole”. I controlli nelle scuole proseguiranno nei prossimi giorni.

 

Commenta su Facebook