Contrasto al narcotraffico e frodi fiscali e commerciali. L’esperienza del Colonnello Macchia da lunedì al comando GDF

722

Il 5 ottobre il colonnello Luigi Macchia, 46 anni assume il comando delle fiamme gialle nissene.

L’ufficiale, che ha frequentato l’accademia della Guardia di Finanza fino al 1992, ha operato in reparti antiterrorismo e di pronto impiego ed al comando della Compagnia di Vasto. Successivamente ha prestato servizio presso il Comando generale della Guardia di Finanza.

Dopo una lunga esperienza internazionale quale esperto nel settore fiscale-doganale presso la commissione europea a Bruxelles, nonché agente presso l’O.l.a.f. – ufficio antifrode della commissione europea, è stato assegnato al comando dell’aeroporto internazionale di Milano-Malpensa dove ha condotto numerose indagini per il contrasto al narcotraffico, al contrabbando di sigarette e all’esportazione illegale di valuta.

Prima di giungere a Caltanissetta, il colonnello Macchia ha ricoperto l’incarico di responsabile dell’Ufficio Centrale Antifrode mezzi di pagamento del ministero dell’economia e delle finanze.

Commenta su Facebook