Una consulta per i migranti anche a Caltanissetta. Incontro alla Casa delle culture con il presidente di Palermo

624

Sabato 14 maggio 2016 presso la “Casa delle culture e del volontariato” di via Xiboli a Caltanissetta, si è tenuto un incontro con il Presidente della Consulta delle Culture per la Partecipazione Politica dei Cittadini Immigrati di Palermo, Adham Darawsha; insieme a lui erano presenti due consiglieri i quali hanno condiviso la loro esperienza all’interno della consulta palermitana.

Hanno partecipato alcuni rappresentanti del volontariato nisseno, quali il presidente del MO.VI Filippo Maritato, i rappresentanti delle varie associazioni come Calogero Santoro per I girasoli, Toseef Ahmed Khan per Migranti Solidali, Letizia Drogo per Integrazione Sicilia, nonchè l’associazione Life&Life di Palermo.

Questo incontro è stato realizzato grazie all’impegno e all’interesse dimostrati dall’amministrazione comunale di Caltanissetta; hanno infatti partecipato l’assessore alle politiche sociali, alla solidarietà e all’interculturalità Piero Cavaleri e il consigliere Lorenzo Larocca.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di iniziare un dialogo tra gli addetti ai lavori per la realizzazione futura di una consulta simile a quella palermitana nel territorio nisseno.

Il dottor Adham Darawasha ha sottolineato che l’esistenza della consulta dovrebbe concedere agli immigrati  di partecipare alla vita politica della città, ma deve essere concepita soprattutto come un modo per migliorare il capoluogo nisseno nei suoi vari aspetti

​Il consigliere Larocca, durante l’incontro, ha preso l’impegno​ di parlare con la commissione di cui fa parte per iniziare a lavorare sulla creazione di tale consulta, andando persino ad assistere ad un consiglio comunale di Palermo per avere più elementi possibili al fine della buon riuscita del progetto.

Commenta su Facebook