Coni Caltanissetta. “Lo Sport un diritto per tutti”, manifestazione finale al Palacannizzaro

553

Si è svolta nella mattinata del 07 giugno, presso il “Palacannizzaro” la giornata conclusiva del progetto del CONI “Lo Sport: un diritto per tutti”, un progetto innovativo, interamente dedicato all’inclusione sociale attraverso la pratica sportiva, con l’obiettivo di garantire un percorso di crescita e di sviluppo corretto.Nel corso dell’anno, in orario pomeridiano, tecnici altamente qualificati, messi a disposizione da ben 10 Federazioni Sportive (Calcio, Tennis, Pallavolo, Tennis Tavolo, Badminton FISDIR, Pallacanestro, Ciclismo, Atletica Leggera e Rugby), hanno realizzato dei corsi di attività sportiva negli Istituti “A. Caponnetto” di Caltanissetta e nel 1° Circolo Didattico “De Amicis” di San Cataldo”.

Il Delegato CONI di Caltanissetta Giorgio Giordano è soddisfatto dei risultati ottenuti: “L’obiettivo che insieme ai dirigenti dei due istituti coinvolti ci eravamo prefissati è stato pienamente raggiunto. Abbiamo coinvolto più di 80 ragazzi che nelle ore pomeridiane per tutta la durata dell’anno scolastico hanno praticato gratuitamente 10 discipline sportive sia individuali che di squadra. Ringrazio i tecnici Gianluca Italia e Vincenzo Camilleri (Calcio), Alessandra Amico e Margherita Naso (Tennis), Javier Kantor (Pallavolo), Luigi Congiu (Ciclismo), Calogero e Gaetano Terrana (Basket), Michele D’Oro e Alessandra Palermo (Rugby), Federico Alessi e Patrizia Cataldo (Badminton), e Florinda Augello e Giuseppe Fasciana (Atletica Leggera), Walter Lo Piano (Tennis Tavolo) e Brenda Formica per la FISDIR che hanno sposato immediatamente questo progetto con grande entusiasmo”.

Commenta su Facebook