Condizioni stabili per Tony Maganuco: il conduttore respira autonomamente, i medici mantengono la prognosi riservata

1803

Da stamane Tony Maganuco respira autonomamente. Questo l’aggiornamento sulle condizioni di salute del conduttore di radio CL1 ricoverato da venerdì notte nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Elia a seguito di un intervento neurochirurgico a cui è stato sottoposto per un aneurisma.

Il patron del Festival Città di Caltanissetta rimane in terapia intensiva dove viene tenuto dai medici in sedazione cosciente. La decisione di estubarlo è stata adottata dopo i risultati della tac di controllo eseguita lunedì mattina. La prognosi continua ad essere riservata.

Commenta su Facebook