Concorso “Arte Danza Sicilia” al Palasport di San Cataldo. 52 le scuole provenienti da tutta la Sicilia. Giuria di prestigio.

3546

DSC_6163Si è svolta al Palasport Peppe Maira di San Cataldo, la 2ª edizione del Concorso di Danza “Arte Danza Sicilia”.
Cinquantadue le scuole di danza che hanno partecipato al concorso, nelle varie discipline e categorie. Purtroppo, al momento in cui pubblichiamo non si conoscono i risultati ufficiali perché non ancora comunicati dall’organizzazione. I risultati ottenuti, che pubblichiamo a parte (vedi link), ci sono stati forniti telefonicamente dalle singole Scuole di Caltanissetta, da noi interpellate. Non escludiamo qualche omissione, di cui ci scusiamo, in quanto nella scaletta fornitaci mancava il nome della località di provenienza delle scuole.
Personaggi importantissimi del mondo della danza, come il coreografo Rochelle Garrison direttore artistico, la notissima ballerina e maestra di danza Alessandra Celentano per la danza classica, il maestro Little Phil per l’Hip hop, Brian Bullard per il moderno e Alex Atzewi per il contemporaneo, hanno tenuto gli stages e formato la giuria che ha valutato i tantissimi ragazzi emozionati per la presenza di siffatte celebrità e, forse, anche un po’ intimoriti anche se felici di esserci.
Intervista alla maestra Alessandra Celentano

È stata Alessandra Celentano a tenere l’affollatissimo stage di danza classica che si è svolto nella mattinata di sabato, quando abbiamo potuto fotografare le ballerine sia durante la lezione, sia alla fine quando, moltissime ragazzine hanno voluto farsi fotografare con la famosa maestra e con gli altri beniamini della danza. Durante il concorso, invece, soltanto i fotografi ufficiali,  in quanto si erano accordati con l’organizzazione, potevano avvicinarsi alla pista mentre gli altri, noi compresi,  potevano fotografare soltanto da lontano.
Intervista al coreografo Garrison Rochelle

Contentissime alcune ballerine attenzionate dalla Celentano che ne correggeva le posture in quanto, a detta delle maestre presenti, ciò DSC_6144significa che le ragazze interessate sono state notate per la loro bravura e quindi la docente mal sopportava piccole imperfezioni.
La danza, in tutte le sue forme, è una disciplina che attira, sin dalla più tenera età, numerosissimi futuri ballerini  e sarebbe un errore grossolano sottovalutarla e non darle lo spazio che merita.
Benedetta D'Aleo nella coreografia  La siminsina (6)Desideriamo adesso, a conclusione di queste note, rendere omaggio alla Danza parlando di una bambina di otto anni, Benedetta D’Aleo, della Scuola di danza di Nadia Mancuso, che pratica questa disciplina  da quando di anni ne aveva soltanto tre e mezzo. Citiamo soltanto gli ultimi tre concorsi cui ha partecipato. Concorso internazionale Scala dei Turchi 1ª classificata classico; concorso internazionale Michele Abbate “Sicilia in” 1ª classificata nel classico, 2ª classificata nel moderno e premio della critica; concorso “Arte Danza Sicilia” 1ª classificata nel classico, 1ª classificata nel moderno e premio speciale per il miglior talento, scelta tra tutte le concorrenti, proprio da Alessandra Celentano nota per la sua severità nelle valutazioni.
Certo non è facile incontrare un simile talento che, a nostro  avviso, può arrivare a livelli altissimi, forse addirittura in cima (chissà se un giorno …l’Accademia di Roma…o la Scala…). Ci sia consentito raccontare un insolito episodio di cui è stata protagonista la piccola Benedetta (Benny per i familiari e gli amici). Nonostante si fosse già esibita sabato e nonostante la stanchezza e la tensione inevitabilmente accumulate, è voluta andare, da perfetta sportiva,  al palasport anche la domenica per tifare per gli altri gruppi estranei. Ha colorato personalmente un cartello di incoraggiamento e lo teneva ben sollevato ogni qualvolta si esibiva un gruppo. Forse dovremmo tutti imparare qualcosa da questa bambina.Forse ci siamo lasciati contagiare anche noi da questa dolcissima futura stella della danza che ormai  i suoi avversari temono. E non hanno tutti i torti: dove arriva lei il primo premio è assicurato. Forza così piccola Benny, ti seguiamo tutti.
concorso di danza Arte Danza Sicilia  (risultati)
 
Nota della Redazione: a tutti coloro che volessero scaricare una o più foto pubblicate nell’articolo e/o nella fotogallery, per farne uso pubblico, ricordiamo che la legge impone di citare la fonte e, quindi, nel caso specifico “Radio cl1″
Cliccare sulle foto per ingrandirle
 

Commenta su Facebook