Concluso il primo torneo a squadre del Tennis Club Villa Amedeo. A sfidarsi i quartieri della città

464

Domenica 1 Marzo per tutta la giornata si è svolto il Primo Torneo a squadre del Tennis Club Villa Amedeo di Caltanissetta. È stata una bellissima giornata di sport, divertimento e convivialità tra i tanti soci del TCC che hanno partecipato all’evento ed i tantissimi amici che ci sono venuti a trovare, specificamente per questa occasione.

Otto squadre, composte da 5 giocatori e capitanate dai Big Player del Club, si sono sfidate in tutti e 4 i campi, con una formula molto semplice ma efficace, che ha permesso a tutti i tennisti di giocare e divertirsi insieme: 5 singolari e due doppi, ogni partita costituita da un Tie Break a 12 punti.

Le squadre hanno preso il nome dal quartiere di residenza dei capitani. Una geniale trovata dello Staff Tecnico, finalizzata a dare risalto alla nostra città, che ha trovato il pieno consenso da parte di tutti gli intervenuti e, in particolare modo, del Sindaco Roberto Gambino, del vice Sindaco Grazia Giammusso e dell’Assessore allo sport di Caltanissetta, Fabio Caracausi.

“Complimenti alla dirigenza del Club, ai tanti soci che sono intervenuti, alle loro famiglie e ai tanti amici che hanno compreso il vero valore dello sport” è l’intervento del Sindaco. “Siamo molto felici di essere stati invitati dal Consiglio Direttivo e di poter essere qui, in rappresentanza della popolazione nissena. Siamo lieti di annunciarvi che sono già cominciati i lavori di demolizione della palazzina pericolante, che ha causato il blocco della viabilità all’ingresso del Club e confidiamo di poter riaprire la strada entro un paio di mesi” ha continuato Gambino.

Il torneo è stato vinto dalla squadra del quartiere San Luca, capitanata da Rosario Carrara, con Concetta Callerame, Marco Nicosia, Fabio Labruzzo e Marco Granata.

Il secondo posto se l’è aggiudicato la squadra di Pian del Lago, capitanata dal tesoriere Ivano Aquilina, con Graziella Ambra, Nino Argentati, Fabio Bertuccio e Vincenzo Rocca.

Il terzo Posto è andato invece al Centro Storico, squadra capitanata dal presidente del TCC, Gianluca Nicosia, con Maria Josè Di Benedetto, Alessia Bertuccio, Danilo Greco e Turi Scuto.

Al quarto posto la Contrada Niscima, capitanata dal giovanissimo Marco Colore con Gabriella Chirumbolo, Marco Vancheri, Liborio Cavaleri e Giuseppe Tornatore.

Al di là delle premiazioni per le squadre vincenti è stata una giornata di grande divertimento, anche per le restanti 4 squadre che non sono salite sul podio: Contrada Balate, capitanata da Roberto Milano, con Serena Spina, Mimmo Lo Monaco, Michele Eufrate e Antonio Mangione; Contrada Santo Spirito, capitanata da Claudio Miccichè, con Rossana Anzalone, Marco Pirrello, Gianfranco Carmisciano e Giancarlo Tirendi; Quartiere Pinzelli, capitanata dal consigliere Antonio Sedita, con Chiara Lo Monaco, Luca Coniglio, Renato Tedeschi e Fabio Tornatore; Contrada Roccella, capitanata dall’istruttore Nino Burgarello, con Martina Morreale, Luigi Dettori, Salvatore Panettiere, Francois Rotolo.

Si è pranzato tutti insieme con un ricco buffet ed una grigliata a base di carne, presieduta e diretta dal Presidente del TCC Gianluca Nicosia, con l’immancabile aiuto degli “angeli custodi” del Club, Angelo Lipani e Daniele Spalletta.

Una giornata bella, soddisfacente e faticosa che non avrebbe potuto realizzarsi senza il fattivo contributo di Concetta Callerame, Corinne Pinto, Rossana Anzalone e Anna Simone, che hanno diretto il buffet e allestito le sale.

Fondamentale anche il contributo dell’infaticabile Direttore Sportivo, Claudio Miccichè, che ha ideato e organizzato il torneo, del vice presidente Michele Eufrate che ha predisposto l’intrattenimento musicale e del consigliere Antonio Sedita che ha contribuito nella realizzazione dell’evento.

Grazie anche al contributo di Marcella La Licata, la nuova segretaria del Club, entrata immediatamente nel cuore di tutti i soci e a Nino Argentati, responsabile della comunicazione e dei report fotografici.

Complimenti a tutti i partecipanti e appuntamento al prossimo anno.

Commenta su Facebook