Con l'hashish di ritorno da Palermo. Due arresti e 500 grammi sequestrati

1149

Caltanissetta. Polizia di Stato. Due arresti e 500 grammi di hashish sequestrati nel Capoluogo nisseno.
SISSOHO Ebrima cl.85Proseguono i serrati controlli della Polizia di Stato nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso della serata di sabato, i poliziotti della Sezione Volanti, diretti dal Commissario Capo dr Alessandro D’Arrigo, in servizio di controllo del territorio nel Capoluogo, a seguito di attività informativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, in piazza Ex Gil, hanno controllato tre stranieri: un gambiano di anni 30, un tunisino di 17 e un nigeriano di 42, tutti provenienti da Palermo a bordo di pullman di linea.
Dei tre, il minore tunisino, alla vista dei poliziotti, tentava di darsi alla fuga , ma è stato bloccato dagli agenti, che si ponevano al suo inseguimento, nella vicina Piazza Roma.
I tre equipaggi della Sezione Volanti intervenuti procedevano al controllo e alla perquisizione personale dei tre stranieri. Addosso al cittadino gambiano, celati negli slip, venivano trovati quattro panetti di hashish avvolti in carta cellophane; addosso al minore tunisino, analogamente, celato negli slip, veniva trovato un altro panetto di hashish; la perquisizione del nigeriano dava, invece, esito negativo.
Condotti in Questura, il gambiano Sissoho Ebrima, domiciliato a Caltanissetta e il minorenne tunisino sono stati tratti in arresto poiché colti nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del P.M., condotti rispettivamente presso il proprio domicilio il gambiano e presso il centro di prima accoglienza per minorenni di Via Turati il tunisino.
I cinque panetti di hashish, per complessivi gr. 490,5 sottoposti a sequestro penale.
I controlli antidroga della Squadra Mobile e della Sezione Volanti, proseguiranno.

Commenta su Facebook