Con il camp estivo della Nissa Rugby rinasce l’impianto di via Portella della Ginestra

51

Si è conclusa entusiasticamente la prima settimana del camp estivo della DLF Nissa Rugby, in programma fino al 31 luglio.

L’attività si svolge presso l’impianto polisportivo di Portella della Ginestra, “Michele Amari”: la scelta ponderata e lungimirante dalla società è stata quella di avere un impianto in esclusiva per potere dettagliatamente curare igienizzazione e sanificazione di ambienti e materiali.

La società della palla ovale si è interamente fatta carico della pulizia e del ripristino della struttura sportiva di proprietà del Comune. Un’attività che ha destato empatia nei residenti della zona che, spettatori divertiti del camp e considerata la folta presenza di bimbi e genitori, hanno deciso di occuparsi volontariamente della sistemazione dell’area perimetrale dell’impianto.

Molteplici le garanzie in termini di sicurezza, sanificazione e logistica offerte ai molti bambini che dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 13, gremiscono l’impianto nisseno. Tecnici federali qualificati ed animatori hanno programmato un mese intenso tra giochi e mini allenamenti per divertire i ragazzi dai 4 ai 14 anni che hanno scelto la “palla ovale ed i valori che racchiude. Un programma variegato tra esercizi tecnico-atletici, attività ludiche e multidisciplinari.

Iscrizioni ed info al numero 3714991259

Commenta su Facebook