Con "Gesù Nazareno" inizia la Settimana Santa. Oggi la Processione per la domenica delle Palme

1064

E’ arrivata la Domenica delle Palme. Inizia la Settimana Santa, la settimana più importante per i cristiani. Domenica, anche a Caltanissetta, viene ricordato l’ingresso di Gesù a Gerusalemme e così il Nazareno sarà portato in processione dall’omonima associazione per le vie della città. Tra portatori, devoti, ragazzi e bambini più di 100 persone parteciperanno, festanti, alla processione. E’ un giorno di festa, la festa di Gesù Nazareno. Dopo le visite a tre parrocchie cittadine, Sacro Cuore di Cozzo di Naro, San Michele e San Domenico, dopo il 7° Concerto, dopo il 1° Torneo di pallavolo under 14 in onore di Gesù Nazareno, ecco il punto più alto della festa. Sabato e Domenica saranno giorni intensi per l’Associazione per la preparazione della “barca” che accoglierà il Nazareno e lo porterà in giro per il centro storico della città. Molto laborioso e meticoloso il lavoro di addobbo floreale che terminerà nella tarda mattinata di domenica; il segnale che il Nazareno è “pronto” lo daranno i 21 colpi di mortaio intorno a mezzogiorno. Intorno alle 17.00 il trasferimento della vara sul bastione di Corso Umberto. Alle 18.30, la S. Messa nella Chiesa del Collegio e a seguire la Processione, accompagnata dalle bande musicali, lungo Corso Umberto, Via Redentore, Via Maddalena Calafato, Viale Conte Testasecca, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Garibaldi e Corso Umberto. A fine processione, la classica ascensione della gradinata della Chiesa di Sant’Agata e il Nazareno che rivolto verso Piazza Garibaldi riceve il saluto della città, mentre nell’aria colorati e scoppiettanti fuochi di artificio chiudono la serata.
E’ iniziata la  più lunga e più bella settimana per gli abitanti di Caltanissetta: la Settimana Santa.

Commenta su Facebook