Commissione prefettizia al Comune di Bompensiere, il sindaco: “Estranei a fatti illeciti”

299

Il Comune di Bompensiere, tramite il suo sindaco di Salvatore Losardo, a proposito dell’ispezione prefettizia in corso al Comune di Bompensiere, per verificare la legittimità dell’operato delle amministrazioni comunali dal 2008 ad oggi, “ribadisce in una nota – sia la propria fiducia nell’operato della Commissione prefettizia che la propria estraneità a fatti illeciti, con particolare riguardo alle ventilate infiltrazioni mafiose riportate dalla stampa, essendo sicura di avere sempre operato nel rispetto della legge e per il conseguimento dell’interesse pubblico. La giunta comunale auspica una rapida conclusione dell’attività della Commissione, a cui garantisce la massima collaborazione e comunica, a tutela della propria onorabilità e di quella dei sui componenti, di aver incaricato l’avvocato Antonio Campione di tutelare l’immagine e la posizione dell’Ente, partendo da una denuncia contro ignoti per calunnia.

Commenta su Facebook