Coltello in borsa per entrare in Tribunale. Donna doveva testimoniare, denunciata

956

Una donna di 33 anni di Riesi (CL) è stata denunciata dalla Polizia dopo aver tentato di entrare con un coltello portato in borsa nel palazzo di via Don Minzoni, dove ha sede il Tribunale per i minori di Caltanissetta. Altri episodi simili si sono verificati altre volte all’ingresso del Tribunale per i minori, come emerge da analoghe denunce fatte dalla Polizia su segnalazione di agenti e personale di vigilanza.
La donna, che doveva testimoniare in un processo, è stata fermata all’ingresso. Ha detto di aver trovato per strada il coltello, una mini sciabola con la lama di dieci centimetri. Intervenuta la polizia, è stata denunciata per possesso e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. In sua compagnia c’erano il marito e un bambino.
 

Commenta su Facebook