Colpo d’ala della Nissa, battuta la capolista Riviera Marmi. Interviste allenatori (Video)

1531

img_3912(di Vincenzo Di Maria) La Nissa batte la capolista Riviera Marmi e sale prepotentemente nelle zone alte della classifica; A realizzate il gol del successo, nei minuti finali, il giovane estremo Sammartino.

Andando alla cronaca, buona supremazia del campo dei biancoscudati che con Ascia da una parte e Sammartino dall’altra con i loro cross mettono in apprensione l’intera difesa ospite; Dai loro piedi sono arrivati, infatti, le azioni più pericolose sottoporta con le conclusioni in rapida sequenza di Strano con il colpo di testa che arriva direttamente tra le braccia del portiere Grimaudo.

Un minuto più tardi su cross dal fondo ci prova di testa Sammartino, il pallone img_3911termina alto sopra la traversa, al 24′ si sveglia il Riviera Marmi, su cross da vertice basso dell’area, ci prova a botta sicura Castiglione dal dischetto dell’area ma un provvidenziale Calvaruso di spalla devia il pallone quel tanto che basta per neutralizzare un gol già fatto;  Due minuti più tardi ci prova Loggia, la conclusione a giro dal vertice dell’area grande viene parata a terra dal portiere;  Al 32′ ci prova ancora Sammartino, il suo tiro dal limite termina alto sopra la traversa.  Nella ripresa il Riviera Marmi alza il proprio baricentro e al 10′   si rende pericolosa con Romeo,  la conclusione defilata non sorprende l’estremo difensore ospite che abbranca la sfera; Al 14′ ancora gli ospiti con Riccobono, il suo tiro ancora una volta img_3909viene neutralizzato da un ottimo Pandolfo.

Ci spostiamo direttamente all’azione del gol biancoscudato, siamo al minuto 44′, bella giocata di Martorana che lancia in profondità Sammartino che con un gran diagonale trafigge il portiere in uscita.  Al fischio finale grande tributo dei tifosi presenti in tribuna verso la squadra che domenica dopo domenica inizia ad acquisire personalità ed autostima, elementi imprescindibili per potere far bene in questo campionato.

A seguire le interviste ai due allenatori Sferrazza (Nissa) e Melillo (Riviera Marmi).

Commenta su Facebook