Colonnine di ricarica guaste? Interrogazione della consigliera Mulè, ma la società smentisce

142

“Considerato che il 23 Dicembre 2019, quindi sotto la reggenza del Sindaco Roberto Gambino, si stabiliva che dovevano finalmente essere attivate le colonnine per veicoli elettrici, questa volta per auto e bici, nelle seguenti aree: Piazza Marconi, Via Cavour, Via Libertà, Via Malta, Via J.F.Kennedy, parcheggio Via Medaglie d‘Oro. Al 23 Giugno 2020 non c‘è una sola colonnina che funziona, a detta sia dei cittadini che mi segnalano il disservizio, sia a seguito di diversi personali sopralluoghi”. E’ quanto afferma la consigliera comunale di Caltanissetta Protagonista, Giovanna Mulè in un’interrogazione al sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino.

La società Sis Srl dal canto suo smentisce che le colonnine di ricarica non siano funzionanti eccetto per quella di piazza Grazia dove sono necessari interventi di adeguamento della rete elettrica. Sulle colonnine in stand by appare il messaggio di “transazione non autorizzata”. Come indicato nella tabella questo significa che l’utente deve inquadrare tramite messenger il QRcode e da lì seguire la procedura guidata per attivare il pagamento con carta di credito. Da quel momento può ricaricare il veicolo.

In attesa di un chiarimento le posizioni appaiono dunque distanti. La consigliera Mulè nell’interrogazione chiede tra le altre cose di sapere “se esiste la consapevolezza, in presenza di investimenti economici e di risorse umane in virtù di un servizio annunciato e promosso ufficialmente e non reso a coloro che hanno investito in mezzi ecosostenibili, di aver creato un danno a loro e all‘Ente Comune”.

Commenta su Facebook