Cocaina in un’abitazione di via Magrì in centro storico. Arrestati dai carabinieri tre cittadini nigeriani

166

Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale volti al contrasto della criminalità. Nella mattinata del 15 dicembre scorso sono stati arrestati in flagranza di reato dai militari del Nucleo Investigativo: E.C., nigeriano di 47 anni con precedenti di Polizia, P.G., nigeriana di 33 anni, incensurata, entrambi residenti a Caltanissetta, e O.H., nigeriano di 36 anni senza fissa dimora e con precedenti di polizia.

I tre, nel corso di una perquisizione all’interno di un’abitazione di questa via Magrì, venivano trovati in possesso di 15 grammi di sostanza stupefacente tipo cocaina suddivisa in 12 involucri, occultata in cucina, e della somma contante pari a euro 1.600,00.

La sostanza e i soldi venivano sottoposti a sequestro e, dopo le formalità, i tre venivano arrestati e associati, rispettivamente, i due uomini presso la casa circondariale di Caltanissetta e la donna presso quella di Agrigento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ieri gli arresti sono stati convalidati e per il 47enne è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per la donna sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre per il 36enne è stato disposto l’obbligo di presentazione alla P.G..

Commenta su Facebook