Cmc Città di Caltanissetta, disco rosso per l’italiano Giustino. Vincono l’argentino Andreozzi e lo spagnolo Lopez-Perez

864

13383498_10209944401674482_866806478_oE’ partito quest’oggi il tabellone principale del Cmc Città di Caltanissetta(106.500 euro di montepremi) secondo torneo per importanza in Italia dopo Roma.Continua il buon momento di forma dell’argentino Guido Andreozzi, 154 Atp che ha sconfitto 62 64 il diciottenne qualificato Sumit Nagal. Il tennista sudamericano è infatti reduce dal successo al challenger di Mestre.

Dopo una battaglia di due ore e trenta minuti, il madrileno Enrique Lopez-Perez ha superato il talentuoso rumeno Adrian Ungur con il punteggio di 36 75 64. Lo spagnolo avrebbe potuto chiudere prima il confronto, poiché nel secondo set è stato a due punti dal match.

Esce di scena dal Cmc Città di Caltanissetta il napoletano Lorenzo Giustino che nulla ha potuto contro il forte colombiano Santiago Giraldo, testa di serie numero 5 del tabellone e numero 128 del ranking che ha prevalso con il punteggio di 64 61. Più incisivi i colpi del sudamericano che nell’ottobre del 2014 è stato al gradino 28 Atp.

 

 

A seguire sarà il turno della seconda testa di serie a Villa Amedeo, l’argentino Facundo Bagnis opposto al canturino Andrea Arnaboldi.

Fuori dal tabellone del doppio il duo siculo composto da Omar Giacalone e Salvatore Caruso (nella foto) che sono stati sconfitti al supertiebreak dalla coppia numero 1 del seeding, Ghedin- Bai.

Numerose le iniziative a margine del torneo, che come ogni anno accoglierà tanti appassionati da tutta l’isola. Ogni sera a partire dalle 19, presso il ristorante del circolo, ci sarà un aperitivo che alternerà sport, musica e glamour. Lo spirito dell’iniziativa è di consegnare a Caltanissetta uno spazio di aggregazione “unico” per ospitare anche i tanti appassionati di tennis provenienti da ogni angolo della nazione e della regione in occasione del Challenger.

Inoltre Photo-Contest, usando l’hastag ‪#‎MYTENNISCLUBCL, taggando le foto su Instagram (registrati nel luogo Tennis Club Caltanissetta), si parteciperà al concorso che mette in palio una straordinaria sorpresa. Una giuria di esperti sceglierà la foto più originale.

La finale in programma domenica alle 18 sarà trasmessa in diretta su Supertennis.

L’ingresso all’impianto di Villa Amedeo è gratuito per tutta la durata della manifestazione.

Risultati primo turno: E. Lopez-Perez (Esp) b. A. Ungur (Rou) 6-3 5-7 6-4; G. Andreozzi (Arg) b. S. Nagal (Ind) 6-2 6-4.; S. Giraldo (Col) b. L. Giustino (Ita)  6-4 6-1.

Commenta su Facebook