Clienti serviti al banco oltre l’orario, scatta la prima sanzione a Niscemi

105

La Polizia di Stato, a seguito di controlli predisposti presso gli esercizi pubblici, al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per contenere l’espandersi della pandemia, ha sanzionato il titolare di un bar nel centro storico di Niscemi per avere somministrato al banco oltre l’orario consentito accertando, altresì, la mancanza di distanziamento tra i clienti e tra i tavoli.
L’intervento dei poliziotti ha dunque scongiurato eventuali ulteriori assembramenti tra gli avventori; dal controllo è scaturita una sanzione amministrativa, che potrebbe anche dare luogo alla sanzione accessoria della chiusura del locale fino ad un massimo di 5 giorni.

Commenta su Facebook