Cittadino nisseno lamenta: “File al posteggio di via Medaglie d’Oro, il Comune si organizzi meglio”

347

Pubblichiamo di seguito una lettera a firma di un nostro lettore Vincenzo Pennica sul posteggio di via Medaglie d’Oro:

Questo è quello che si presentava stamani in Via Medaglie D’Oro a Caltanissetta, dopo la decisione della giunta comunale, di stabilire i criteri di entrata ed uscita di tutte quelle persone che sono riuscite ad ottenere l’abbonamento mensile o annuale di codesto parcheggio.

L’errore dove sta….? Nel fatto che la giunta comunale e il comando di Polizia Municipale, nell’Ordinanza Dirigenziale n. 176 del 19.06.2018, a seguito attivazione della concessione del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento, hanno fissato l’orario di inizio del servizio diurno alle 8 quando la stragrande maggioranza dei dipendenti, sia pubblici che privati, facenti parte di quei “fortunati” abbonati che potranno usufruire del servizio di abbonamento, a quell’ora dovrebbero già essere in servizio innanzi la propria scrivania.

Invece, da quando è partito tale servizio, ogni mattina, questo è quello che accade in Via Medaglie D’Oro dove si creano  enormi file indiane, con disagi per gli automobilisti non indifferenti anche al “nodo” Badia.

Secondo il mio parere, basterebbe richiedere un consiglio straordinario con tutto lo staff dirigenziale e richiedere,o meglio apportare una semplice modifica contrattuale sull’orario d’ingresso giornaliero anticipandolo anche soltanto di 15 minuti e cioè alle 07:45, in modo tale da non creare alcun disagio agli automoblisti ma anche nei riguardi di tutti quei dipendenti che si trovano costretti ad arrivare in ufficio in ritardo pur avendo un abbonamento.

Spero vivamente, che tale richiesta venga presa in considerazione da chi di competenza, perché di certo è una situazione assurda e inconcepibile.

Commenta su Facebook