Cinque milioni dalla Provincia. Dalle strade alle scuole ecco tutti gli appalti

1345

foto-2-7Appalti di opere stradali ed edili per un ammontare complessivo di quasi cinque milioni di euro sono stati programmati dalla Provincia Regionale di Caltanissetta per i prossimi mesi.

Questo, nel dettaglio, l’elenco dei lavori:

Riqualificazione del percorso di accesso, tabellazione e acquisizione aree della Riserva Naturale del Lago Sfondato: 420.000 euro. Si tratta di un finanziamento comunitario che ha l’obiettivo di acquisire le aree della riserva al patrimonio regionale, nonché di effettuare interventi urgenti per sistemare il percorso di accesso, con collocazione di tabelle indicative, così da valorizzare il patrimonio naturalistico della zona.

Manutenzione straordinaria e completamento del secondo piano dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura di Mussomeli: 50.000 euro. Questo intervento, finanziato dall’Ente, riguarderà la manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico e il completamento delle aule del secondo piano.

Lavori per l’efficientamento energetico dell’Istituto Tecnico Industriale “Morselli” di Gela: 1.880.000 euro. E’ un finanziamento comunitario che prevede la realizzazione del sistema “a cappotto” in tutto l’edificio al fine di consentire un risparmio energetico in termini di spesa, nonché di riduzione delle emissioni in atmosfera.

Lavori di messa in sicurezza della Sp. 10 “Ponte Olivo – Niscemi – Valle Pileri – confine Catania” : 1.500.000 euro. Il relativo finanziamento rientra nell’ambito del Contratto d’Area di Gela e riguarda la messa in sicurezza del tratto della strada nella Piana di Gela, al fine di evitare l’esondazione dei torrenti Grilluzzo e Giarracco, e la manutenzione straordinaria di detto tratto.

Adeguamento degli impianti termici e antincendio dell’Istituto Agrario, Liceo Scientifico, Liceo Classico e Istituto Commerciale di Caltanissetta: 270.645 euro. I lavori, finanziati dall’Ente, consistono nell’adeguamento alle norme vigenti degli impianti termici di detti istituti, nonché nella loro termoregolazione.

Manutenzione delle strade provinciali delle aree di Mazzarino e Niscemi: 60.000 euro. Sono interventi mirati a garantire le condizioni minime di transitabilità in sicurezza di tali arterie.

Lavori di consolidamento della Sp. 19 “Bivio Landro – Resuttano – Fiume Imera – confine Palermo”: 594.837 euro. Si tratta di mettere in sicurezza due tratti della strada laddove sono presenti fenomeni franosi.

Lavori per la messa in sicurezza della Sp. 46 “Serradifalco – Rabbione”: 155.000 euro. Anche questi lavori sono finanziati dall’Ente e riguardano la realizzazione di un muro su pali di cemento armato al km. 1,800 dell’arteria ove insiste un movimento franoso, con sistemazione della strada di accesso alla discarica di Serradifalco.

Commenta su Facebook