Cine Teatro Marconi San Cataldo. Pagano (Lega): finanziato l’ammodernamento grazie all’assessore Samonà”

“Desidero ringraziare l’Assessore Regionale ai Beni Culturali e alla Identità Siciliana, il leghista Alberto Samonà, per il finanziamento concesso al Cine Teatro Marconi di San Cataldo, pari a 48.000 € circa. Non dimentichiamo infatti  che tale finanziamento deriva da una serie di incontri avvenuti in assessorato fra i tecnici, messi gentilmente a disposizione dall’Assessore, dal sovraordinato Salvatore Bonsignore voluto dall’allora commissione prefettizia, e dal maestro Raimondo Capizzi in qualità di esperto.

Ricordo perfettamente la solerzia con cui lo stesso Assessore mise a disposizione una struttura tecnica capace di aiutare il Comune di San Cataldo, nella formulazione del bando che scadeva soltanto un paio di giorni dopo. Al netto della meritoria iniziativa del finanziamento dei cinema storici della Sicilia, abbiamo colto la sfumatura di assoluta attenzione nei confronti del nostro territorio.

Il Cine Teatro Marconi è un gioiello della storia e della cultura sancataldese, nato durante il ventennio fascista, rappresenta a tutti gli effetti un elemento identitario forte del nostro territorio e il fatto che con questo primo finanziamento si sia messo mano ad un recupero, dopo tanti e tanti anni di ingiustificato sotto utilizzo che lo hanno fatto quasi deperire, è da segnalare come simbolo virtuoso di rinascita”.

Lo dichiara l’On. Alessandro Pagano, Vice Capo Gruppo della Lega alla Camera dei Deputati.

Commenta su Facebook