Chiusa la parentesi coppa, la Pro Nissa si rituffa nel campionato. Sabato arriva il Palermo Futsal Eightyniners

278

Accantonato il pari di Coppa Italia, tutto si deciderà nel ritorno il 26 in terra romana, i nisseni si preparano con la massima concentrazione nel doppio turno casalingo che potrebbe, in caso di vittoria, mettere una seria ipoteca alla promozione diretta in B. A fare visita ai biancorossi sabato sarà il Palermo Futsal Eightyniners, formazione che stazione  con 14 punti alla penultima posizione in classifica. Questo non significa che bisogna prendere sotto gamba l’avversario, perché le partite sinora disputate lo dimostrano, tutte le formazioni mettono quel qualcosa in più per cercare di impensierire la capolista indiscussa. Allora si è preparato la gara con la concentrazione di sempre anche se, bisogna ammetterlo, il dispendio di energie della gara di Coppa inevitabilmente influirà sul rendimento in campo. Ritorna tra i convocati capitan Marino, assente con molta probabilità Lo Bongiorno per poterlo così recuperare al 100% nella gara di ritorno di Viterbo. Per il resto tutti abili arruolati per una sfida che bisogna vincere ed anche in maniera larga, per dare un ulteriore segnale alle dirette concorrenti e soprattutto per far gioire i tanti sostenitori che martedì l’hanno fatto soltanto a metà. Fischio d’inizio fissato per le 17 arbitreranno l’incontro i sigg.Antonio Urso della sezione di Catania e Raffaele Catalano della sezione di Ragusa. Si attende una buona cornice di pubblico, in continuità con quello visto nel turno infrasettimanale di Coppa.

Commenta su Facebook