Chiusa dalla Polizia una discoteca in via Xiboli priva di licenza. Sanzionato un pub in via delle Calcare

1824

Controlli a tappeto della polizia amministrativa della Questura di Caltanissetta nel capoluogo su bar, pub e sale da ballo, alcuni dei quali partiti da segnalazioni di residenti esasperati per la musica ad alto volume. Chiusa una discoteca abusiva e sanzionato un locale per musica ad alto volume fuori dall’orario consentito nel Capoluogo.

La Questura ha disposto la chiusura di un locale in via Xiboli, adibito a discoteca all’aperto, all’interno del quale si trovavano circa trecento persone. Il gestore, privo della prescritta licenza del Questore, aveva organizzato una serata da ballo, con biglietto d’ingresso di cinque euro. L’evento era stato anche pubblicizzato su Facebook. Al trasgressore è stata comminata una sanzione amministrativa da 258 e 1.549 euro.

Sempre nel Capoluogo, i controlli hanno riguardato un pub con sala da ballo in via delle Calcare, sanzionato con 1032 euro per aver violato le prescrizioni in tema di regolamentazione e diffusione sonora. In questo caso diverse erano state le segnalazioni pervenute al 113 da parte degli abitanti del quartiere per segnalare la musica ad alto volume fino a tarda notte.

Dopo la costatazione da parte di una pattuglia delle sezioni volanti i poliziotti della Divisione PASI hanno sanzionato il titolare dell’esercizio. I controlli della polizia amministrativa, che hanno riguardato una dozzina di attività a Caltanissetta, proseguiranno periodicamente in tutto il territorio della provincia.

Commenta su Facebook