"Chiudono la cucina e il reparto di otorino-laringoiatria al S.Elia". La denuncia di Lovetere

685

Giarratana michele - Michelangelo LovetereInterrogazione di Michelangelo Lovetere, consigliere comunale appartenente al gruppo misto, su quella che definisce “l’ormai certa chiusura delle cucine dell’Ospedale Sant’Elia e dell’ormai prossimo trasferimento del Reparto di Otorino-laringoiatria presso l’Ospedale di Gela”.

Nell’interrogazione al sindaco, Lovetere “chiede di convocare con estrema sollecitudine una Conferenza dei Sindaci, estesa ai deputati del Capoluogo, per comprendere come mai il concorso di Primario di Otorino laringoiatra dell’Ospedale Sant’Elia sia stato annullato e quali provvedimenti il Commissario dell’ASP di Caltanissetta, Vittorio Virgilio, intenda attuare per evitare l’ingiustificata chiusura, auspicando anzi il potenziamento delle cucine dell’Ospedale nisseno”. Lovetere, chiede di estendere l’invito ai Sindacati e di “rendere pubblica la seduta e non clandestina come sempre avviene, per far comprendere alla Cittadinanza Nissena quali e quanti furti continui subisce il nostro Territorio, evidenziando una volta per tutte quale difesa sindaco e deputazione intendono attuare, senza indugio e tentennamenti, al fine di salvaguardare concretamente la nostra Città”.

Commenta su Facebook